Le 5 librerie più belle di Amsterdam

Uno dei miei passatempi preferiti è andare nelle librerie e passarci un po’ di tempo: sfogliare e annusare i libri, perdermi nell’atmosfera, guardare gli altri avventori e provare a indovinare le loro storie, sognare nuovi viaggi e immaginare di poter avere il mondo a mia disposizione, pieno di idee, impulsi e racconti.

Quando mi sono trasferita ad Amsterdam ho temuto di dover rinunciare a questo piccolo vizio pensando che le librerie vendessero solo libri scritti in olandese. Invece questa città ha saputo stupirmi ancora una volta offrendomi molti negozi che vendono libri in lingua inglese.

Ecco i miei preferiti!

Pied à terre

Cafè all'interno del Pied à terre

Cafè all’interno del Pied à terre © Sg

Continua a leggere

Il mondo ai tuoi piedi, la guida definitiva

Adoro viaggiare e ci sono così tanti posti che non ho ancora visto, profumi che non ho sentito, treni che non ho preso, cibi che non ho assaggiato, persone che non ho incontrato.

Spesso mi diverto a stilare una lista dei miei prossimi 3 viaggi e puntualmente ogni mese cambio il primo della lista, perchè nel frattempo ho letto un libro o un articolo, oppure ho visto un servizio o qualcuno mi ha raccontato qualcosa di molto affascinante su un determinato luogo.

Poi sfido me stessa sui luoghi che ho inserito nella lista per provare che ne sono realmente convinta e mi bersaglio di domande tra le quali:
– Perchè prediligere il Sud America all’Africa subsahariana?
– Perchè andare in Cina quando non si è mai stati in Australia?
– Perchè invece non prendere la macchina e farsi tutti i Balcani giù fino alla Grecia?
– Ma perchè andare all’estero quando si conosce così poco l’Italia?

Continua a leggere