I migliori cocktail bar ad Amsterdam

Ad Amsterdam non c’é la cultura dei cocktail che c’é a Londra, é vero. Ma va detto che negli ultimi anni le cose stanno cambiando e in cittá sono sorti dei cocktail bar niente male. Bartender audaci miscelano gin e altri alcolici con aromi, spezie, sciroppi, succhi freschi, per offrire cocktail sofisticati ed equilibrati. Bere un buon cocktail non é economico come farsi una birra al pub, si sa, ma é il prezzo da pagare per godere della complessitá e del fascino di mondi interi racchiusi in un bicchiere.

Gin disponibili al Door 74

Gin disponibili al Door 74 © Sg

Ecco dunque la lista dei miei cocktail bar preferiti ad Amsterdam! La mia scelta non si é basata solo su bontá  della bevanda e qualitá degli ingredienti, ma anche sul locale e sul servizio.

Continua a leggere

Pizza: i 6 migliori ristoranti ad Amsterdam

Adoro provare cucine diverse e qui ad Amsterdam è molto facile imbattersi in buoni ristoranti cinesi, thailandesi, indiani, indonesiani, francesi etc etc. Ma se dovessi rispondere alla fatidica domanda “quale piatto porteresti con te se ti dovessi trasferire in un altro pianeta?“, non esiterei neanche un secondo con la risposta: la pizza! Perché è casa, perché è quella cosa che solo a pensarci mi viene fame, perché è una delle cose belle dell’Italia. Ma la pizza è una cosa seria e non è facile trovare un posto che la faccia come andrebbe fatta, specialmente all’estero. Gli ingredienti devono essere di qualità, l’impasto deve essere fatto lievitare per un certo numero di ore, il forno deve essere esclusivamente a legna, la cottura deve essere perfetta.

dove trovare la migliore pizza di amsterdam

Dopo lunghe (e golose) ricerche, ecco qui le mie pizzerie preferite della cittá!

fuoco vivo

Pizza margherita da Fuoco Vivo, Amsterdam

Pizza margherita da Fuoco Vivo, Amsterdam © Sg

Al primo posto metto Fuoco Vivo, ristorante in De Clercqstraat con una pizza spettacolare. Sempre lievitata e cotta a puntino, con ingredienti di buona qualità. Mi ricordo ancora la prima volta che ho chiamato per prenotare per cena e mi hanno risposto al telefono in italiano: come mi sono sentita a casa! Bonus: terrazza all’esterno molto piacevole in estate.
INDIRIZZO: Fuoco Vivo – De Clercqstraat 12 Amsterdam

Continua a leggere

I 5 migliori ristoranti thai ad Amsterdam

Una delle mie cucine preferite in assoluto è quella thailandese. Sicuramente parte di questo amore viene dal fatto che la mamma del mio ragazzo è di Bangkok e mi ha insegnato ad apprezzare la complessità dell’agrodolce, l’intensità del peperoncino, la freschezza del lime e il mistero delle spezie mescolate insieme. Spesso ci cimentiamo in ricette thailandesi casalinghe, ma molto più spesso frequentiamo ristoranti thai da chi le sa preparare molto meglio di noi.

Ecco la lista dei miei 5 ristoranti thai preferiti ad Amsterdam!

Thai bird

Fa-vo-lo-so, in assoluto tra i miei ristoranti thai del cuore. Nel cuore di Chinatown, si può optare tra il ristorante vero e proprio e uno ‘snack-bar’ (di fronte al ristorante) per un pasto più veloce e meno impegnativo. Tom yam kung strepitoso,  interessante selezione di piatti vegetariani.

INDIRIZZO Thai bird Zeedijk 72-74, Amsterdam

Interno ristorante Thai bird

Interno ristorante Thai bird © Thai bird

Continua a leggere

De Librije: magica esperienza culinaria in Olanda

Lo so, suona strano. Anch’io ho storto il naso la prima volta che alcuni amici mi hanno raccontato della sublime abilità di alcuni chef in Olanda. “Stanno parlando con un’italiana, davvero pensano di impressionarmi?”. Pur partendo prevenuta lo ammetto, rimango pur sempre una persona curiosa e ho deciso di testare con i miei occhi e le mie papille gustative la veridicità di queste affermazioni (ebbene sì, è un lavoro sporco ma qualcuno lo deve pur fare!). Per non sbagliare, ho deciso di iniziare alla grande il mio percorso alla scoperta dell’alta cucina olandese e per il mio trentesimo compleanno mi sono fatta regalare dal mio ragazzo una cena al ristorante De Librije, 3 stelle Michelin e considerato da molti il miglior ristorante in Olanda. Il locale è semplicemente strepitoso: è situato nella libreria (in olandese “de librije” appunto) di una vecchia abbazia domenicana del XV secolo a ridosso del canale principale di Zwolle.

Lo chef Jonnie Boer – proprietario di 3 ristoranti per un totale di 7 stelle Michelin, non il primo arrivato ecco – è un omone olandese simpaticissimo che ci ha accolto in maniera molto amichevole e ci ha spiegato il funzionamento del menu: optando per la degustazione, si sceglie un ingrediente per ogni portata senza sapere come sarà composto il piatto (ovviamente viene chiesto se ci sono ingredienti a cui si è allergici o che non sono graditi). Dopo un gradevole aperitivo nel cortile antistante, siamo stati portati al tavolo ed è iniziato lo show: carne, pesce, verdure, foglie e fiori in combinazioni originali e a dir poco estatiche.

De Librije: cosa si mangia

Amuse bouche al De Librije: oysters from the North Sea, clams, Dutch shrimps, razor clams

Amuse bouche al De Librije: oysters from the North Sea, clams, Dutch shrimps, razor clams © Sg

Continua a leggere

Le 5 librerie più belle di Amsterdam

Uno dei miei passatempi preferiti è andare nelle librerie e passarci un po’ di tempo: sfogliare e annusare i libri, perdermi nell’atmosfera, guardare gli altri avventori e provare a indovinare le loro storie, sognare nuovi viaggi e immaginare di poter avere il mondo a mia disposizione, pieno di idee, impulsi e racconti.

Quando mi sono trasferita ad Amsterdam ho temuto di dover rinunciare a questo piccolo vizio pensando che le librerie vendessero solo libri scritti in olandese. Invece questa città ha saputo stupirmi ancora una volta offrendomi molti negozi che vendono libri in lingua inglese.

Ecco i miei preferiti!

Pied à terre

Cafè all'interno del Pied à terre

Cafè all’interno del Pied à terre © Sg

Continua a leggere