Party natalizio: il galateo delle feste

Il Natale è sempre più vicino e le occasioni di incontro e convivialità in questo periodo aumentano esponenzialmente. Party natalizio organizzato dall’ufficio, cene con gli amici, drink con i colleghi, regali, auguri…il mese di dicembre è un susseguirsi vorticoso di impegni più o meno piacevoli.

E ogni anno è sempre la stessa storia con i dubbi legati al galateo delle feste e cene di natale: quante persone dovrei invitare al mio party natalizio? cena in piedi o seduti? che vino dovrei offrire ai miei ospiti? cosa posso portare a una cena a cui sono stato invitato? solo auguri o anche regalo?

Ho deciso quindi di creare il mio personale vademecum che sia utile per fare sempre bella figura ad un party natalizio!

Party natalizio

Party natalizio © Flipboard.com

PARTY NATALIZIO A CASA

Sono una grande fan delle cene natalizie a casa e ogni anno ne organizzo almeno una. Al padrone di casa è richiesto un po’ di lavoro – occuparsi degli inviti, pensare al menu, cucinare, etc… – ma la soddisfazione di avere una bellissima occasione per essere tutti riuniti e l’intimità che si crea in casa sono due ottimi motivi che ogni volta mi spingono a organizzare un party natalizio casalingo. Ma quali sono le regole basilari per dare un ricevimento che sia di successo? Tutte le decisioni ruotano in base a un fattore cruciale: il numero degli ospiti. Ci sono 3 alternative a tale proposito:

Continua a leggere

Come servire i formaggi a tavola

Nel mio mondo ideale non c’é cena a casa con gli amici o al ristorante che non termini con una (anche piccola) degustazione di formaggi. Li amo troppo. Freschi, a pasta dura, molli, stagionati o erborinati, i formaggi non mi bastano mai – con buona pace del mio colesterolo e della mia pancetta.

Partendo dal presupposto che in Italia (e anche in Olanda, yeah!) sia abbastanza facile trovare formaggi di qualitá eccellente, il problema che rimane é uno e uno solo: come servirli. Troppe volte mi sono sentita in imbarazzo nel cercare di capire come fare a tagliare i formaggi senza fare disastri, o se sia giusto partire da questo pezzo piuttosto che quell’altro o se la salsa con cui sto accompagnando la mia degustazione sia quella piú appropriata.

Ho deciso quindi di documentarmi un po’ e di redigere un piccolo galateo del formaggio!

Formaggi accompagnati da una salsa a base di porto serviti a casa di amici

Formaggi accompagnati da una salsa a base di porto serviti a casa di amici © Sg

Continua a leggere

I miei brand di profumi preferiti

Adoro girovagare e provare fragranze sempre diverse: capire come cambia con il tempo il mio gusto e quale profumazione si adatta di più all’odore della mia pelle. Il mio gusto cambia in base al mio umore, al periodo della vita in cui sono, ai viaggi recenti che ho fatto, ai ricordi che ho voglia di evocare. Ecco una carrellata dei 5 brand di profumi che preferisco:

1 – Penhaligon’s

Fragranze di Penhaligon's

Fragranze di Penhaligon’s © Beauty Kiss

Ancora mi ricordo il giorno che ho scoperto questo brand. Era dicembre ed ero a Londra in visita a mia sorella che a quel tempo viveva lì;  stavo passeggiando per Regent Street ammaliata dalle luci di Natale e dall’atmosfera di festa che si respirava quando per caso mi sono imbattuta in uno splendido e piccolissimo negozio che vendeva appunto profumi di Penhaligon’s. Sono entrata incuriosita e mi sono fatta trascinare in un mondo nuovo per me fatto di lusso e ingredienti preziosi ma incarnati in fragranze che si possono indossare nella vita di tutti i giorni. I profumi che non mi stancherei mai di portare sono Juniper Sling, a base di gin, cardamomo e note di pelle e Opus 1870, con un cuore di rose, limone e legno di sandalo.

Continua a leggere

Mens sana in corpore sano

Combinare lo sport e il lavoro è dura, ma è obbligatorio se si vuole rimanere in forma. E non intendo alimentazione perfetta, pancia piatta e addominale scolpito (a questo ho già rinunciato già da un pezzo…), ma parlo di avere un corpo sano e reattivo. Io non sono mai stata una sportiva per natura e mi sono sempre dovuta obbligare a fare esercizio fisico, ma riconosco che la sensazione di benessere che si prova dopo lo sport è impagabile.

Negli anni ho sperimentato diversi tipi di attività fisica cercando quello più adatto a me. Poi ho scoperto lo yoga. Stupidamente un tempo facevo parte di quel gruppo di persone che pensano che lo yoga sia solo un’attività statica che ha che fare con la meditazione. Ho scoperto invece che ci sono molti tipi di yoga – tra cui quello che pratico oggi, il vinyasa yoga – che hanno un ritmo molto intenso e possono costituire un ottimo metodo per tenersi in forma.

Avendo un lavoro, pratico esercizio fisico prevalentemente la sera o durante il weekend e recentemente parlando con un amico che studia scienze motorie ed è esperto di nutrizione, ho scoperto l’importanza dell’alimentazione pre e post allenamento. Inutile dire che la piadina con gorgonzola e speck prima dell’allenamento è poco consigliata per affrontare al meglio gli esercizi fisici. Ma allora cosa bisogna mangiare per non avere i crampi di fame dopo appena 5 minuti di corsetta sul tapis roulant?

Alimentazione: cosa mangiare prima e dopo yoga

Alimentazione: cosa mangiare prima e dopo yoga © Fitday.com

Continua a leggere

Prenotare le vacanze online: i migliori siti

Do sempre per scontato che TUTTI siano abituati a prenotare le vacanze in autonomia: voli, hotel, macchina, etc. Parlando qua e là, mi sono accorta che non è così. Nel caso non ci si voglia affidare ad un’agenzia (cosa che personalmente consiglio vivamente), ci sono diversi siti che ci possono aiutare a prenotare le vacanze online e a orientarci nell’affollato panorama di offerte.

Ecco quindi la mia lista di siti che uso regolarmente per prenotare le vacanze online!

1. Skyscanner

Questo motore di ricerca dei voli permette di trovare la soluzione per volare più economica in pochi click. Basta inserire la città (o il paese) di partenza, quella di arrivo, le date e il numero di viaggiatori. L’algoritmo a quel punto confronta le offerte sui siti di tutte le compagnie aeree e restituisce una serie di risultati ordinati secondo un criterio di prezzo. A quel punto è possibile raffinare ulteriormente i risultati grazie ad alcuni filtri tra cui numero degli scali o durata del viaggio. Utilissima l’opzione di ricerca ‘seleziona tutto il mese’ nel caso in cui non si sappia ancora una data di partenza precisa. Skyscanner può non essere preciso al 100%: è un utilissimo strumento per capire quali sono le diverse opzioni, ma i costi vanno sempre verificati sui singoli siti delle compagnie aeree.

Prenotare le vacanze online - i migliori siti

Prenotare le vacanze online – i migliori siti © Sg

Continua a leggere